videomaker, fotografo, musicista e sound-designer

La Quarta Guerra Mondiale

Jean Baudrillard

"La prima [guerra mondiale] aveva posto fine alla supremazia europea e all’era del colonialismo; la seconda al nazismo; e la terza al comunismo. Ciascuna ci ha portato sempre più vicini all’ordine mondiale unitario di oggi, che si sta ora avvicinando alla sua fine, in ogni parte, ad ogni lato in lotta contro forze ostili. Questa è una guerra di complessità frattale, condotta su scala mondiale contro realtà singole ribelli che, come gli anticorpi, oppongono resistenza in ogni cellula"

Jean Baudrillard

 


 

Quest’uomo non è il guardiano del cimitero di campagna di un paesino della Val di Fiemme, ma è morto, comunque… e parlava francese. Essendo francese. Ed è la seconda volta che lo metto su questo blog. Sarebbe contento? In fondo non mi conosce… Mai mangiato a casa mia.

Forse coi diritti dei libri suoi che ho a casa però… un panino a sua insaputa gliel’ho offerto…

Ma a cosa è servito?… E’ morto lo stesso…

Annunci

3 Risposte

  1. Pingback: Contro il Nobel per la Pace ad Obama « Valerio Mele

  2. Pingback: E’ la vita, ubriacone!… Devi sopportarla!… | Le proteste dei lavoratori-stiliti « Valerio Mele

  3. Pingback: La Quarta Guerra Mondiale (parte II) « Valerio Mele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...