videomaker, fotografo, musicista e sound-designer

21 Risposte

  1. wow! che bell incontro! Ganesh con me non parla nonostante accenda un incenso per lui tutte le sere….

    4 dicembre 2008 alle 19:19

  2. bè forse piu’ semplicemente sono io che non so ascoltarlo

    4 dicembre 2008 alle 19:21

  3. valeriomele

    Ganesh è dappertutto…

    Il segreto per vederlo sta nei fagioli con le cotiche… 😉

    4 dicembre 2008 alle 19:43

  4. utente anonimo

    ah buona a sapersi, ci proverò.

    13 dicembre 2008 alle 01:18

  5. valeriomele

    …fammi sapere se accade qualcosa, dopo l’esperimento.

    13 dicembre 2008 alle 08:40

  6. si va bene dammi solo il tempo di comprare le cotiche e ti ragguaglierò,ci vuole un fagiolo particolare, che so quello messicano, o vanno bene anche i borlotti?

    13 dicembre 2008 alle 14:24

  7. valeriomele

    I borlotti sono perfetti.

    13 dicembre 2008 alle 15:55

  8. ok vada per i borlotti e cotiche…

    14 dicembre 2008 alle 14:16

  9. a puro titolo informativo domenica ho provato i fagioli con le cotiche e…

    22 dicembre 2008 alle 21:28

  10. valeriomele

    …niente Ganesh?

    23 dicembre 2008 alle 09:42

  11. bè non ho parlato con Ganesh…
    ma in un certo senso ha funzionato….grazie mille e buon natale..a proposito bellissimo il solstizio d’inverno…

    23 dicembre 2008 alle 18:25

  12.  Oggetto:segnalazione sito . http://www.webalice.it/iltachione"Il Tachione il dito di Dio" ,è la teoria unificata dell'universo fisico e mentale.Al sito http://www.webalice.it/iltachione, si accede alla lettura gratuita in rete, del I volume dell'opera e ai disegni esplicativi. Seguono i volumi successivi.Questa teoria mediante il pensiero sineterico maturo,applicato alla ricerca delle ragioni invisibili dei fenomeni visibili.Costituisce il nuovo tomismo completo,ed unifica le teorie della relatività, dei quanti e delle superstringhe.Confuta radicalmente il relativismo assoluto incoerente ,delle opinioni gratuite, nel rispetto del relativismo scientifico coerente.Nega il nulla e il male come realtà eterne.Afferma l'ESSERE ,quale fonte del divenire apparente.Una anticipazione dal V volume “ Il pensiero e il tempo “:”La mente è il pensiero sineterico che include formattato nella lunghezza di planck, i giudizi sintetici ed analitici ,quali casi particolari incompleti della conoscenza unificata”.

    6 luglio 2010 alle 21:10

  13. valeriomele

    All'Essere preferisco il vivere…

    7 luglio 2010 alle 19:40

  14. Anonimo

    29 ottobre 2010 alle 22:24

  15. Pingback: Fermo immagine | Discontinuità « Valerio Mele

  16. Pingback: La pedofilia mediatica « Valerio Mele

  17. Pingback: Lo Scorticato « Valerio Mele

  18. Pingback: Per una teoria del di-vertimento e della di-versione « Valerio Mele

  19. Pingback: Paracul(t)i « Valerio Mele

  20. Pingback: Per una ridefinizione della ‘Patafisica « Valerio Mele

  21. Pingback: Teologia erotica | Valerio Mele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...