videomaker, fotografo, musicista e sound-designer

Ma quale crisi?… spendi, consuma!…

...presto! spendi tutto, consuma!... …Dài che sennò cala la fiducia nel capitalismo, la gente non compra e non possiamo spendere i tuoi soldi in azioni, yacht, coca e puttane!

Dài! Che aspetti? Ti presto i soldi e poi me li ridai a rate… anzi ridammi subito quel che t’ho prestato… poi col tempo mi darai anche gli interessi!… Che me li hai chiesti a fare se non li spendi? Non vorrai mica che si fermi l’economia? Non vorrai mica tenerti i contanti sotto un mattone?

Dammi il tempo di far fallire qualche banca o di rilevare a due lire qualche asset importante… che ti frega? Paghiamo col debito pubblico!… qualche miliardo in più su 1.600 miliardi… Ma chi vuoi che se ne accorga?

Cazzo! La vuoi far girare o no questa economia? Ma non lo sai che è una "società dei consumi" questa?

Dài, esci da casa!… Cosa vuoi? Un iPod col touch screen, una cacata che non sai neppure cosa sia, delle scarpe traspiranti, un SUV, l’ultimo modello di vibratore? Compra tutto… Non vorrai mica sembrare un poveraccio da social card!

Lo vedi che già sei più contento? Lo vedi che sei più ottimista?

Aaaaaaah… finalmente… Peccato che la crisi non sia dovuta al calo dei consumiun grinch...

E’ il capitalismo… ma cosa credevi? che fosse solo "benessere"? A noi non ci frega un cazzo di voi! Indebitatevi e spendete anche gli spicci che avete messo da parte… Non dovete conservare neanche una lira, per essere felici! In fondo anche i soldi non sono che la più grande delle truffe…

L’oro non serve più. Pensa che progresso!… Basta un numeretto su un foglietto di carta e tutto diventa merce… compreso te, fessacchiotto!

Intanto, per depistarvi, noi andiamo in giro a fare conferenze sull’etica nella finanza e minacciamo per finta i banchieri cattivi… gli "speculatori"!… ah, ah, ah, ah, ah!

E poi: tutti alle Cayman!!! Non è divertente?…

Ah… dimenticavo: buon Natale! E spendete tutto tutto, mi raccomando…

Annunci

Una Risposta

  1. ha ragione e. Fromm: in questa società non sei quel che sei, ma sei quello che hai.
    Anche Fight club del resto insegna

    4 dicembre 2008 alle 19:07

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...