videomaker, fotografo, musicista e sound-designer

Batteristi, percussionisti e ipocriti di tutto il mondo, unitevi!



Bel video!
Guardate c’è Stewart Copeland, Nick Mason!
Un pezzo dei Police e dei Pink Floyd!
Annullatevi in questa ennesima causa ipocrita,
barattate il vostro stupido desiderio di apparire
con lo scarico di responsabilità
per le guerre e le devastazioni
che il sistema occidentale garantisce e incentiva,
specialmente in Africa.
Basta
spedire un video del vostro esibizionismo
e il Sudan, dove ci si scanna anche per motivi
religiosi,
continuerà a farlo scandendo più forte con i machete.
Che senso ha andare bene a tempo
ritmare convintamente in tutte le salse etniche,
mentre ci si scanna per il petrolio nel sud del Sudan
senza mettere in discussione la sete di benzina
dell’Occidente?
Che cos’è questa farsa multiculturale
quando si sa benissimo che
non si vive di percussioni e bacchette?Specie ora che tra l’altro abbiamo capito,
dopo il terremoto di Haiti,
che le catastrofi muovono più a compassione
se non sono causate dagli uomini
(non occorre neanche sborsare
i soldi necessari per la distruzione…).

Il nostro modo di vedere,
la presunzione, il protagonismo,
l’emulazione, la spietata concorrenza,
non vengono minimamente messi in discussione.
Si chiede clemenza agli stessi governi
che hanno incentivato
direttamente o indirettamente
questo scempio.
E così in Sudan, come altrove,
potranno, indisturbati, continuare
a morire ammazzati…

Annunci

3 Risposte

  1. ti piace la mia batteria?

    20 gennaio 2010 alle 17:41

  2. valeriomele

    Non saprei… 

    20 gennaio 2010 alle 17:54

  3. utente anonimo

    ma chi vuol sentire queste cose?…
    purtroppo nessuno!!!!
    meglio varcare le soglie della redenzione, senza… aver visto, aver sentito, aver udito… e soprattutto senza aver saputo… non si sa mai non dovessimo riuscire a varcarle (qualunque esse siano)!

    Gujv

    20 gennaio 2010 alle 20:20

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...